Moduli formativi per l'acquisizione di competenze: comunicazione e corrispondenza e gestione del rapporto di lavoro

Domenica 02 Maggio 2021 07:04 amministratore
Stampa

Moduli formativi per l'acquisizione di competenze: comunicazione e corrispondenza e gestione del rapporto di lavoro

Codice Progetto OCC.10301.19AH.0.0018.FOR

19AH - AVVISO PUBBLICO PER L’OCCUPABILITA’ 2019/2020

Atto di approvazione Progetto: 1736 del 07/04/2021

CUP: B79J21001450009

Quattro Corsi da 160 ore l'uno:

1. Comunicazione e corrispondenza. Edizione 1 Aosta. 12 Allievi.

2. Comunicazione e corrispondenza. Edizione 2 Aosta. 12 Allievi.

3. Gestire il rapporto di lavoro. Edizione 1 Verrès. 12 Allievi.

4. Gestire il rapporto di lavoro. Edizione 2 Aosta. 12 Allievi.

Sintesi:

Il presente progetto ha l’obiettivo di contribuire a favorire l’inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro di adulti di età compresa tra i 25 e i 67 anni attraverso la realizzazione di quattro corsi della durata di 160 ore ciascuno rivolti a 12 destinatari ciascuno di cui uno svolto in Bassa Valle.

I moduli formativi, previsti all'interno dei singoli corsi, saranno finalizzati all'acquisizione di competenze certificabili e spendibili nel mercato del lavoro in quanto volti a sviluppare non solo le competenze tecniche richieste dalle imprese per le professionalità operanti nel comparto amministrativo ma anche quelle imposte dai cambiamenti organizzativi determinati dall’emergenza sanitaria provocata dal Covid 19.

Nello specifico i corsi sviluppano per garantirne la spendibilità e cerficabilità, le seguenti COMPETENZE estratte dall’Atlante delle qualificazioni:

-  Competenza dal titolo “GESTIRE COMUNICAZIONI ED INFORMAZIONI” afferente al profilo dell’Operatore amministrativo segretariale del nostro repertorio regionale

- Competenza dal titolo “INDIVIDUARE GLI ASPETTI PRINCIPALI DEL RAPPORTO DI LAVORO IN RELAZIONE ALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO” afferente al profilo dell’Operatore specializzato in paghe e contributi del repertorio del Piemonte.

Data per l'avvio prima ora l'aula: 7 luglio 2021

Scadenza progetto: 6 luglio 2022

 

 

 

VIDEO PRESENTAZIONE

Procedura iscrizione corso 

Attenzione il CORSO UNO: Comunicazione e corrispondenza. Edizione 1 Aosta (12 destinatari) 160 ore è in erogazione. Restano aperte le iscrizioni per gli altri tre corsi.

 

DETTAGLIO CORSI 

CORSO UNO: Comunicazione e corrispondenza. Edizione 1 Aosta (12 destinatari) 160 ore.

Descrizione della figura professionale o profilo professionale di riferimento:

Operatore amministrativo segretariale.

I moduli formativi sono rivolti all'acquisizione della competenza afferente alla figura professionale dell'operatore amministrativo segretariale denominata GESTIRE COMUNICAZIONI ED INFORMAZIONI il cui risultato atteso è: redigere, trasmettere e ricevere materiali, informazioni e comunicazioni sia internamente all'azienda che verso/da soggetti esterni seguendo il flusso operativo definito, utilizzando modalità comunicative appropriate, adoperando gli strumenti idonei, rispettando le tempistiche date .

Titoli di studio di accesso: Nessun titolo di accesso

Altri prerequisiti richiesti:

·         di tipo relazionale, motivazionale  e progettuale, quali capacità di stare in gruppo, mettersi in gioco, investire nella formazione

·         cognitivi e conoscitivi quali padronanza degli strumenti di base della logica e della matematica,  possesso delle competenze linguistiche italiana

Modalità di selezione:

La selezione prevederà:

1.            Un incontro di gruppo finalizzato alla verifica dei requisiti formali di accesso al corso, alla condivisione dell’iter selettivo e alla verifica del possesso da parte del candidato della capacità di gestire positive relazioni in un gruppo

2.            La somministrazione di un questionario contenente prove atte a verificare il possesso di competenze di base linguistiche, matematiche e logiche;

3.            La somministrazione di un questionario atto a verificare la presenza di un progetto professionale coerente con l’oggetto del corso;

4.            Un colloquio motivazionale volto a valutare aspettative, motivazioni e tenuta nonché ad approfondire il progetto professionale

Altri prerequisiti richiesti

1) CARATTERISTICHE DEI DESTINATARI

- Disoccupato alla ricerca di nuova occupazione o iscritto alle liste di mobilità, in cerca di prima occupazione

- Possesso di un titolo di studio o di una qualifica professionale afferente almeno al III livello EQF e coerente al profilo in esito,

superamento della procedura di riconoscimento dei crediti formativi di ammissione D.G.R. n. 1940/2004.

2) PREREQUISITI RICHIESTI:

- di tipo relazionale, motivazionale e progettuale, quali capacità di stare in gruppo, mettersi in gioco, investire nella formazione

- cognitivi e conoscitivi quali padronanza degli strumenti di base della logica e della matematica, possesso delle competenze linguistiche italiana


 

Articolazione:

Codice

Titolo

Descrizione

Tipo attività

N. allievi

N. ore

686

LABORATORIO SPECIALISTICO: SVILUPPO DI COMPETENZE PER L'UTILIZZO DI SOFTWARE APPLICATIVI D'UFFICIO FOGLI ELETTRONICI, PROGRAMMI DI VIDEOSCRITTURA, DATABASE RELAZIONALI

Il laboratorio consentirà ai corsisti di acquisire le abilità e conoscenze necessarie per utilizzare: - un programma di elaborazione testi per utilizzare le principali funzioni del programma di videoscrittura ed elaborare, impaginare e stampare i vari documenti commerciali e produrre e gestire la corrispondenza attraverso l’ausilio di strumenti informatici - un programma di elaborazione dati per essere in grado di conoscere i concetti fondamentali del foglio elettronico ed essere in grado di utilizzare questo strumento nelle funzioni aritmetiche e logiche di base Il modulo è strutturato in un’ottica laboratoriale in quanto si consentirà al corsista di operare direttamente con software d’ufficio su casi concreti utilizzandoli in un’ottica di business intelligence

TEORIA

12

48

582

La comunicazione nelle organizzazioni

La comunicazione gestionale: la “nuova” comunicazione interna. L'evoluzione dell'offerta delle imprese, che tende sempre più ad associare i servizi ai beni venduti, sta richiedendo una particolare attenzione ai comportamenti e atteggiamenti del personale interno a contatto con i pubblici esterni. Il modulo intende fornire le nozioni di base relative alla interazione con le risorse professionali interne ed esterne e alle tecniche di comunicazione organizzativa

TEORIA

12

16

361

Muoversi e comunicare in rete

In questo modulo si trattano le principali potenzialità di Internet. Si presenteranno le modalità per raggiungere una pagina web, la raccolta dei dati utili e la stampa. Inoltre si vedranno le procedure per l’utilizzo della posta elettronica: inviare, scaricare, leggere, salvare e rispondere ai messaggi di posta. Risultato atteso Acquisire le conoscenze e le competenze utili ad ricercare informazioni su Internet e ad inviare un messaggio di posta elettronica. Reperire le informazioni sulle pagine Web.

TEORIA

12

20

613

Nuovi approcci organizzativi al tempo del COVID 19

L’attuale periodo di emergenza sanitaria ed economica ha portato alla formazione di nuove modalità di lavoro agile. Una piccola rivoluzione destinata a diffondersi anche in futuro in virtù delle sue caratteristiche di flessibilità organizzativa che ha ricadute positive sulla qualità della vita del dipendente e non solo: riduzione spostamenti, minori costi, effetti benefici sull’ambiente /minore inquinamento atmosferico e traffico.

TEORIA

12

16

579

La sicurezza informatica nella gestione di dati, informazioni e comunicazioni

Fornire agli utenti gli strumenti teorici e pratici per poter utilizzare le tecnologie informatiche sia in ambito privato che aziendale prevenendo le situazioni di pericolo e garantendo la sicurezza informatica e l’integrità dei dati trattati

TEORIA

12

16

578

Protezione dei dati personali (Privacy e Regolamento UE 2016/679)

Il modulo “Privacy e Regolamento UE 2016/679” , ha come obiettivo quello di delineare il quadro generale di tutte le novità introdotte dal Regolamento Europeo 679 già in vigore dal 24 maggio 2016, illustrandone gli aspetti normativi e gli impatti nell’organizzazione

TEORIA

12

8

505

LA SICUREZZA SUL LAVORO

il Testo Unico sulla Sicurezza D.Lgs. 81/2008, nasce per sostituire il D.Lgs. 626/94 al fine di fornire una regolamentazione volta alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. Nel Testo Unico vengono indicate tutte le figure obbligatorie atte alla tutela della sicurezza dei lavoratori in azienda, ognuna delle quali deve ricevere una formazione adeguata Il datore di lavoro deve predisporre tutte le misure necessarie per proteggere la salute e la sicurezza dei lavoratori che esercitano qualsiasi attività all’interno dell’azienda. Il D.Lgs. 81/2008, recentemente innovato dal D.Lgs. 106/2009, contempla la formazione, l’informazione e l’addestramento come dei percorsi necessari che devono seguire i lavoratori per apprendere le regole e le metodologie che fanno parte del sistema prevenzionistico.

TEORIA

12

8

570

ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO

È la formazione necessaria per potere ricoprire il ruolo da addetto al primo soccorso nel settore della pulizia professionale. Detta formazione, seppure non obbligatoria, si configura come fondamentale nella gestione delle emergenze all'interno del luogo di lavoro e, inoltre, è utile ai fini dell'attribuzione della qualifica di responsabile del primo soccorso all'interno dell'organigramma aziendale.

TEORIA

12

12

616

Elementi per la sostenibilità ambientale nel comparto amministrativo

Il modulo intende trasferire non solo alcune conoscenze ma soprattutto un modus operandi sostenendo e perseguendo uno dei tre obiettivi trasversali previsti dalla programmazione FSE 20/20, in particolare lo sviluppo delle competenze sulla sostenibilità ambientale fornendo sia elementi utili alla sensibilizzazione alla tematica che esempi di buone prassi da utilizzare nel contesto lavorativo d’ufficio

TEORIA

12

4

569

Parità fra uomini e donne e non discriminazione

Il modulo intende sia trasferire conoscenze in merito alle pari opportunità e alla discriminazione di genere che sensibilizzare rispetto a questi diritti fondamentali di ogni persona mirando alla prevenzione delle discriminazioni che alla diffusione di tali principi.

TEORIA

12

4

518

Percorso formativo

Il modulo è propedeutico allo sviluppo del corso e pertanto finalizzato allo svolgimento delle attività di avvio e chiusura corso e per la creazione del gruppo classe.

TEORIA

12

8

 

Periodo di svolgimento: da 7/07/2021 a 6/06/2022

Crediti formativi in ingresso: Crediti a priori

Certificazione finale: Attestato di frequenza

Iscrizioni: Consorzio CTI

Data inizio iscrizioni: 7/05/2021

data fine iscrizioni: 30/10/2021

Indirizzo ente: Via Xavier, 23 11100 Aosta (AO)

Indennità: 75 Euro lordi ogni 20 ore corrisposte se effettuato l'80% del monte ore totale di corso

CORSO DUE: Comunicazione e corrispondenza. Edizione 2 Aosta (12 destinatari) 160 ore.

Descrizione della figura professionale o profilo professionale di riferimento:

Operatore amministrativo segretariale.

I moduli formativi sono rivolti all'acquisizione della competenza afferente alla figura professionale dell'operatore amministrativo segretariale denominata GESTIRE COMUNICAZIONI ED INFORMAZIONI il cui risultato atteso è: redigere, trasmettere e ricevere materiali, informazioni e comunicazioni sia internamente all'azienda che verso/da soggetti esterni seguendo il flusso operativo definito, utilizzando modalità comunicative appropriate, adoperando gli strumenti idonei, rispettando le tempistiche date .

Titoli di studio di accesso: Nessun titolo di accesso

Altri prerequisiti richiesti:

·         di tipo relazionale, motivazionale  e progettuale, quali capacità di stare in gruppo, mettersi in gioco, investire nella formazione

·         cognitivi e conoscitivi quali padronanza degli strumenti di base della logica e della matematica,  possesso delle competenze linguistiche italiana

Modalità di selezione:

La selezione prevederà:

1.            Un incontro di gruppo finalizzato alla verifica dei requisiti formali di accesso al corso, alla condivisione dell’iter selettivo e alla verifica del possesso da parte del candidato della capacità di gestire positive relazioni in un gruppo

2.            La somministrazione di un questionario contenente prove atte a verificare il possesso di competenze di base linguistiche, matematiche e logiche;

3.            La somministrazione di un questionario atto a verificare la presenza di un progetto professionale coerente con l’oggetto del corso;

4.            Un colloquio motivazionale volto a valutare aspettative, motivazioni e tenuta nonché ad approfondire il progetto professionale

Altri prerequisiti richiesti

1) CARATTERISTICHE DEI DESTINATARI

- Disoccupato alla ricerca di nuova occupazione o iscritto alle liste di mobilità, in cerca di prima occupazione

- Possesso di un titolo di studio o di una qualifica professionale afferente almeno al III livello EQF e coerente al profilo in esito,

superamento della procedura di riconoscimento dei crediti formativi di ammissione D.G.R. n. 1940/2004.

2) PREREQUISITI RICHIESTI:

- di tipo relazionale, motivazionale e progettuale, quali capacità di stare in gruppo, mettersi in gioco, investire nella formazione

- cognitivi e conoscitivi quali padronanza degli strumenti di base della logica e della matematica, possesso delle competenze linguistiche italiana


 

Articolazione:

Codice

Titolo

Descrizione

Tipo attività

N. allievi

N. ore

686

LABORATORIO SPECIALISTICO: SVILUPPO DI COMPETENZE PER L'UTILIZZO DI SOFTWARE APPLICATIVI D'UFFICIO FOGLI ELETTRONICI, PROGRAMMI DI VIDEOSCRITTURA, DATABASE RELAZIONALI

Il laboratorio consentirà ai corsisti di acquisire le abilità e conoscenze necessarie per utilizzare: - un programma di elaborazione testi per utilizzare le principali funzioni del programma di videoscrittura ed elaborare, impaginare e stampare i vari documenti commerciali e produrre e gestire la corrispondenza attraverso l’ausilio di strumenti informatici - un programma di elaborazione dati per essere in grado di conoscere i concetti fondamentali del foglio elettronico ed essere in grado di utilizzare questo strumento nelle funzioni aritmetiche e logiche di base Il modulo è strutturato in un’ottica laboratoriale in quanto si consentirà al corsista di operare direttamente con software d’ufficio su casi concreti utilizzandoli in un’ottica di business intelligence

TEORIA

12

48

582

La comunicazione nelle organizzazioni

La comunicazione gestionale: la “nuova” comunicazione interna. L'evoluzione dell'offerta delle imprese, che tende sempre più ad associare i servizi ai beni venduti, sta richiedendo una particolare attenzione ai comportamenti e atteggiamenti del personale interno a contatto con i pubblici esterni. Il modulo intende fornire le nozioni di base relative alla interazione con le risorse professionali interne ed esterne e alle tecniche di comunicazione organizzativa

TEORIA

12

16

361

Muoversi e comunicare in rete

In questo modulo si trattano le principali potenzialità di Internet. Si presenteranno le modalità per raggiungere una pagina web, la raccolta dei dati utili e la stampa. Inoltre si vedranno le procedure per l’utilizzo della posta elettronica: inviare, scaricare, leggere, salvare e rispondere ai messaggi di posta. Risultato atteso Acquisire le conoscenze e le competenze utili ad ricercare informazioni su Internet e ad inviare un messaggio di posta elettronica. Reperire le informazioni sulle pagine Web.

TEORIA

12

20

613

Nuovi approcci organizzativi al tempo del COVID 19

L’attuale periodo di emergenza sanitaria ed economica ha portato alla formazione di nuove modalità di lavoro agile. Una piccola rivoluzione destinata a diffondersi anche in futuro in virtù delle sue caratteristiche di flessibilità organizzativa che ha ricadute positive sulla qualità della vita del dipendente e non solo: riduzione spostamenti, minori costi, effetti benefici sull’ambiente /minore inquinamento atmosferico e traffico.

TEORIA

12

16

579

La sicurezza informatica nella gestione di dati, informazioni e comunicazioni

Fornire agli utenti gli strumenti teorici e pratici per poter utilizzare le tecnologie informatiche sia in ambito privato che aziendale prevenendo le situazioni di pericolo e garantendo la sicurezza informatica e l’integrità dei dati trattati

TEORIA

12

16

578

Protezione dei dati personali (Privacy e Regolamento UE 2016/679)

Il modulo “Privacy e Regolamento UE 2016/679” , ha come obiettivo quello di delineare il quadro generale di tutte le novità introdotte dal Regolamento Europeo 679 già in vigore dal 24 maggio 2016, illustrandone gli aspetti normativi e gli impatti nell’organizzazione

TEORIA

12

8

505

LA SICUREZZA SUL LAVORO

il Testo Unico sulla Sicurezza D.Lgs. 81/2008, nasce per sostituire il D.Lgs. 626/94 al fine di fornire una regolamentazione volta alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. Nel Testo Unico vengono indicate tutte le figure obbligatorie atte alla tutela della sicurezza dei lavoratori in azienda, ognuna delle quali deve ricevere una formazione adeguata Il datore di lavoro deve predisporre tutte le misure necessarie per proteggere la salute e la sicurezza dei lavoratori che esercitano qualsiasi attività all’interno dell’azienda. Il D.Lgs. 81/2008, recentemente innovato dal D.Lgs. 106/2009, contempla la formazione, l’informazione e l’addestramento come dei percorsi necessari che devono seguire i lavoratori per apprendere le regole e le metodologie che fanno parte del sistema prevenzionistico.

TEORIA

12

8

570

ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO

È la formazione necessaria per potere ricoprire il ruolo da addetto al primo soccorso nel settore della pulizia professionale. Detta formazione, seppure non obbligatoria, si configura come fondamentale nella gestione delle emergenze all'interno del luogo di lavoro e, inoltre, è utile ai fini dell'attribuzione della qualifica di responsabile del primo soccorso all'interno dell'organigramma aziendale.

TEORIA

12

12

616

Elementi per la sostenibilità ambientale nel comparto amministrativo

Il modulo intende trasferire non solo alcune conoscenze ma soprattutto un modus operandi sostenendo e perseguendo uno dei tre obiettivi trasversali previsti dalla programmazione FSE 20/20, in particolare lo sviluppo delle competenze sulla sostenibilità ambientale fornendo sia elementi utili alla sensibilizzazione alla tematica che esempi di buone prassi da utilizzare nel contesto lavorativo d’ufficio

TEORIA

12

4

569

Parità fra uomini e donne e non discriminazione

Il modulo intende sia trasferire conoscenze in merito alle pari opportunità e alla discriminazione di genere che sensibilizzare rispetto a questi diritti fondamentali di ogni persona mirando alla prevenzione delle discriminazioni che alla diffusione di tali principi.

TEORIA

12

4

518

Percorso formativo

Il modulo è propedeutico allo sviluppo del corso e pertanto finalizzato allo svolgimento delle attività di avvio e chiusura corso e per la creazione del gruppo classe.

TEORIA

12

8

 

Periodo di svolgimento: da 7/07/2021 a 6/06/2022

Crediti formativi in ingresso: Crediti a priori

Certificazione finale: Attestato di frequenza

Iscrizioni: Consorzio CTI

Data inizio iscrizioni: 7/05/2021

data fine iscrizioni: 30/10/2021

Indirizzo ente: Via Xavier, 23 11100 Aosta (AO)

Indennità: 75 Euro lordi ogni 20 ore corrisposte se effettuato l'80% del monte ore totale di corso


 

CORSO TRE: Gestire il rapporto di lavoro. Edizione 1 Verrès (12 destinatari) 160 ore.

Descrizione della figura professionale o profilo professionale di riferimento:

Il profilo di riferimento è tratto dal repertorio della regione Piemonte

Nello specifico il corso propone moduli formativi finalizzati all'acquisizione di competenze certificabili e spendibili nel mercato del lavoro afferenti alla unità di COMPETENZA prevista nel profilo e denominata “ INDIVIDUARE GLI ASPETTI PRINCIPALI DEL RAPPORTO DI LAVORO IN RELAZIONE ALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO”.

SETTORE 24. Area comune.

REPERTORIO – Piemonte.

Titolo Competenza: Individuare gli aspetti principali del rapporto di lavoro in relazione alla normativa di riferimento.

Titoli di studio di accesso: Nessun titolo di accesso

Altri prerequisiti richiesti:

·         di tipo relazionale, motivazionale  e progettuale, quali capacità di stare in gruppo, mettersi in gioco, investire nella formazione

·         cognitivi e conoscitivi quali padronanza degli strumenti di base della logica e della matematica,  possesso delle competenze linguistiche italiana

Modalità di selezione:

La selezione prevederà:

1.            Un incontro di gruppo finalizzato alla verifica dei requisiti formali di accesso al corso, alla condivisione dell’iter selettivo e alla verifica del possesso da parte del candidato della capacità di gestire positive relazioni in un gruppo

2.            La somministrazione di un questionario contenente prove atte a verificare il possesso di competenze di base linguistiche, matematiche e logiche;

3.            La somministrazione di un questionario atto a verificare la presenza di un progetto professionale coerente con l’oggetto del corso;

4.            Un colloquio motivazionale volto a valutare aspettative, motivazioni e tenuta nonché ad approfondire il progetto professionale

Altri prerequisiti richiesti

1) CARATTERISTICHE DEI DESTINATARI

- Disoccupato alla ricerca di nuova occupazione o iscritto alle liste di mobilità, in cerca di prima occupazione

- Possesso di un titolo di studio o di una qualifica professionale afferente almeno al III livello EQF e coerente al profilo in esito,

superamento della procedura di riconoscimento dei crediti formativi di ammissione D.G.R. n. 1940/2004.

2) PREREQUISITI RICHIESTI:

- di tipo relazionale, motivazionale e progettuale, quali capacità di stare in gruppo, mettersi in gioco, investire nella formazione

- cognitivi e conoscitivi quali padronanza degli strumenti di base della logica e della matematica, possesso delle competenze linguistiche italiana.


 

Articolazione:

Codice

Titolo

Descrizione

Tipo attività

N. allievi

N. ore

613

Nuovi approcci organizzativi al tempo del COVID 19

L’attuale periodo di emergenza sanitaria ed economica ha portato alla formazione di nuove modalità di lavoro agile. Una piccola rivoluzione destinata a diffondersi anche in futuro in virtù delle sue caratteristiche di flessibilità organizzativa che ha ricadute positive sulla qualità della vita del dipendente e non solo: riduzione spostamenti, minori costi, effetti benefici sull’ambiente /minore inquinamento atmosferico e traffico.

TEORIA

12

16

579

La sicurezza informatica nella gestione di dati, informazioni e comunicazioni

Fornire agli utenti gli strumenti teorici e pratici per poter utilizzare le tecnologie informatiche sia in ambito privato che aziendale prevenendo le situazioni di pericolo e garantendo la sicurezza informatica e l’integrità dei dati trattati

TEORIA

12

16

578

Protezione dei dati personali (Privacy e Regolamento UE 2016/679)

Il modulo “Privacy e Regolamento UE 2016/679” , ha come obiettivo quello di delineare il quadro generale di tutte le novità introdotte dal Regolamento Europeo 679 già in vigore dal 24 maggio 2016, illustrandone gli aspetti normativi e gli impatti nell’organizzazione

TEORIA

12

8

505

LA SICUREZZA SUL LAVORO

il Testo Unico sulla Sicurezza D.Lgs. 81/2008, nasce per sostituire il D.Lgs. 626/94 al fine di fornire una regolamentazione volta alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. Nel Testo Unico vengono indicate tutte le figure obbligatorie atte alla tutela della sicurezza dei lavoratori in azienda, ognuna delle quali deve ricevere una formazione adeguata Il datore di lavoro deve predisporre tutte le misure necessarie per proteggere la salute e la sicurezza dei lavoratori che esercitano qualsiasi attività all’interno dell’azienda. Il D.Lgs. 81/2008, recentemente innovato dal D.Lgs. 106/2009, contempla la formazione, l’informazione e l’addestramento come dei percorsi necessari che devono seguire i lavoratori per apprendere le regole e le metodologie che fanno parte del sistema prevenzionistico.

TEORIA

12

8

570

ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO

È la formazione necessaria per potere ricoprire il ruolo da addetto al primo soccorso nel settore della pulizia professionale. Detta formazione, seppure non obbligatoria, si configura come fondamentale nella gestione delle emergenze all'interno del luogo di lavoro e, inoltre, è utile ai fini dell'attribuzione della qualifica di responsabile del primo soccorso all'interno dell'organigramma aziendale.

TEORIA

12

12

616

Elementi per la sostenibilità ambientale nel comparto amministrativo

Il modulo intende trasferire non solo alcune conoscenze ma soprattutto un modus operandi sostenendo e perseguendo uno dei tre obiettivi trasversali previsti dalla programmazione FSE 20/20, in particolare lo sviluppo delle competenze sulla sostenibilità ambientale fornendo sia elementi utili alla sensibilizzazione alla tematica che esempi di buone prassi da utilizzare nel contesto lavorativo d’ufficio

TEORIA

12

4

569

Parità fra uomini e donne e non discriminazione

Il modulo intende sia trasferire conoscenze in merito alle pari opportunità e alla discriminazione di genere che sensibilizzare rispetto a questi diritti fondamentali di ogni persona mirando alla prevenzione delle discriminazioni che alla diffusione di tali principi.

TEORIA

12

4

518

Percorso formativo

Il modulo è propedeutico allo sviluppo del corso e pertanto finalizzato allo svolgimento delle attività di avvio e chiusura corso e per la creazione del gruppo classe.

TEORIA

12

8

687

Laboratorio professionalizzante: attività pratiche per la GESTIONE dei RAPPORTI di LAVORO con utilizzo di software

Gestire le procedure finalizzate a predisporre, redigere e aggiornare i documenti necessari alle pratiche amministrative e agli adempimenti obbligatori di tipo previdenziale, fiscale e contributivo dall'assunzione alla cessazione del rapporto.

TEORIA

12

48

688

Gestire le relazioni e le comunicazioni con il personale dell'azienda e i soggetti esterni di riferimento

Gestire le relazioni con gli interlocutori interni (imprenditore, direzione del personale, singoli lavoratori, ...) ed esterni all'azienda (servizi per l'impiego, enti previdenziali, assicurativi, fondi interprofessionali e soggetti della previdenza

TEORIA

12

16

689

Gli aspetti principali del rapporto di lavoro in relazione alle normative di riferimento

Il modulo è finalizzato a fornire elementi utili al corsista per riconoscere gli elementi essenziali della disciplina lavoristica e individuare gli aspetti principali del rapporto di lavoro in relazione alla normativa di riferimento

TEORIA

12

20

Periodo di svolgimento: da 7/07/2021 a 6/06/2022

Crediti formativi in ingresso: Crediti a priori

Certificazione finale: Attestato di frequenza

Iscrizioni: Consorzio CTI

Data inizio iscrizioni: 7/05/2021

data fine iscrizioni: 30/10/2021

Indirizzo ente: Via Xavier, 23 11100 Aosta (AO)

Indennità: 75 Euro lordi ogni 20 ore corrisposte se effettuato l'80% del monte ore totale di corso.


 

CORSO QUATTRO: Gestire il rapporto di lavoro. Edizione 2 Aosta (12 destinatari) 160 ore.

Descrizione della figura professionale o profilo professionale di riferimento:

Il profilo di riferimento è tratto dal repertorio della regione Piemonte

Nello specifico il corso propone moduli formativi finalizzati all'acquisizione di competenze certificabili e spendibili nel mercato del lavoro afferenti alla unità di COMPETENZA prevista nel profilo e denominata “ INDIVIDUARE GLI ASPETTI PRINCIPALI DEL RAPPORTO DI LAVORO IN RELAZIONE ALLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO”.

SETTORE 24. Area comune.

REPERTORIO – Piemonte.

Titolo Competenza: Individuare gli aspetti principali del rapporto di lavoro in relazione alla normativa di riferimento.

Titoli di studio di accesso: Nessun titolo di accesso

Altri prerequisiti richiesti:

·         di tipo relazionale, motivazionale  e progettuale, quali capacità di stare in gruppo, mettersi in gioco, investire nella formazione

·         cognitivi e conoscitivi quali padronanza degli strumenti di base della logica e della matematica,  possesso delle competenze linguistiche italiana

Modalità di selezione:

La selezione prevederà:

1.            Un incontro di gruppo finalizzato alla verifica dei requisiti formali di accesso al corso, alla condivisione dell’iter selettivo e alla verifica del possesso da parte del candidato della capacità di gestire positive relazioni in un gruppo

2.            La somministrazione di un questionario contenente prove atte a verificare il possesso di competenze di base linguistiche, matematiche e logiche;

3.            La somministrazione di un questionario atto a verificare la presenza di un progetto professionale coerente con l’oggetto del corso;

4.            Un colloquio motivazionale volto a valutare aspettative, motivazioni e tenuta nonché ad approfondire il progetto professionale

Altri prerequisiti richiesti

1) CARATTERISTICHE DEI DESTINATARI

- Disoccupato alla ricerca di nuova occupazione o iscritto alle liste di mobilità, in cerca di prima occupazione

- Possesso di un titolo di studio o di una qualifica professionale afferente almeno al III livello EQF e coerente al profilo in esito,

superamento della procedura di riconoscimento dei crediti formativi di ammissione D.G.R. n. 1940/2004.

2) PREREQUISITI RICHIESTI:

- di tipo relazionale, motivazionale e progettuale, quali capacità di stare in gruppo, mettersi in gioco, investire nella formazione

- cognitivi e conoscitivi quali padronanza degli strumenti di base della logica e della matematica, possesso delle competenze linguistiche italiana.


 

Articolazione:

Codice

Titolo

Descrizione

Tipo attività

N. allievi

N. ore

613

Nuovi approcci organizzativi al tempo del COVID 19

L’attuale periodo di emergenza sanitaria ed economica ha portato alla formazione di nuove modalità di lavoro agile. Una piccola rivoluzione destinata a diffondersi anche in futuro in virtù delle sue caratteristiche di flessibilità organizzativa che ha ricadute positive sulla qualità della vita del dipendente e non solo: riduzione spostamenti, minori costi, effetti benefici sull’ambiente /minore inquinamento atmosferico e traffico.

TEORIA

12

16

579

La sicurezza informatica nella gestione di dati, informazioni e comunicazioni

Fornire agli utenti gli strumenti teorici e pratici per poter utilizzare le tecnologie informatiche sia in ambito privato che aziendale prevenendo le situazioni di pericolo e garantendo la sicurezza informatica e l’integrità dei dati trattati

TEORIA

12

16

578

Protezione dei dati personali (Privacy e Regolamento UE 2016/679)

Il modulo “Privacy e Regolamento UE 2016/679” , ha come obiettivo quello di delineare il quadro generale di tutte le novità introdotte dal Regolamento Europeo 679 già in vigore dal 24 maggio 2016, illustrandone gli aspetti normativi e gli impatti nell’organizzazione

TEORIA

12

8

505

LA SICUREZZA SUL LAVORO

il Testo Unico sulla Sicurezza D.Lgs. 81/2008, nasce per sostituire il D.Lgs. 626/94 al fine di fornire una regolamentazione volta alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. Nel Testo Unico vengono indicate tutte le figure obbligatorie atte alla tutela della sicurezza dei lavoratori in azienda, ognuna delle quali deve ricevere una formazione adeguata Il datore di lavoro deve predisporre tutte le misure necessarie per proteggere la salute e la sicurezza dei lavoratori che esercitano qualsiasi attività all’interno dell’azienda. Il D.Lgs. 81/2008, recentemente innovato dal D.Lgs. 106/2009, contempla la formazione, l’informazione e l’addestramento come dei percorsi necessari che devono seguire i lavoratori per apprendere le regole e le metodologie che fanno parte del sistema prevenzionistico.

TEORIA

12

8

570

ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO

È la formazione necessaria per potere ricoprire il ruolo da addetto al primo soccorso nel settore della pulizia professionale. Detta formazione, seppure non obbligatoria, si configura come fondamentale nella gestione delle emergenze all'interno del luogo di lavoro e, inoltre, è utile ai fini dell'attribuzione della qualifica di responsabile del primo soccorso all'interno dell'organigramma aziendale.

TEORIA

12

12

616

Elementi per la sostenibilità ambientale nel comparto amministrativo

Il modulo intende trasferire non solo alcune conoscenze ma soprattutto un modus operandi sostenendo e perseguendo uno dei tre obiettivi trasversali previsti dalla programmazione FSE 20/20, in particolare lo sviluppo delle competenze sulla sostenibilità ambientale fornendo sia elementi utili alla sensibilizzazione alla tematica che esempi di buone prassi da utilizzare nel contesto lavorativo d’ufficio

TEORIA

12

4

569

Parità fra uomini e donne e non discriminazione

Il modulo intende sia trasferire conoscenze in merito alle pari opportunità e alla discriminazione di genere che sensibilizzare rispetto a questi diritti fondamentali di ogni persona mirando alla prevenzione delle discriminazioni che alla diffusione di tali principi.

TEORIA

12

4

518

Percorso formativo

Il modulo è propedeutico allo sviluppo del corso e pertanto finalizzato allo svolgimento delle attività di avvio e chiusura corso e per la creazione del gruppo classe.

TEORIA

12

8

687

Laboratorio professionalizzante: attività pratiche per la GESTIONE dei RAPPORTI di LAVORO con utilizzo di software

Gestire le procedure finalizzate a predisporre, redigere e aggiornare i documenti necessari alle pratiche amministrative e agli adempimenti obbligatori di tipo previdenziale, fiscale e contributivo dall'assunzione alla cessazione del rapporto.

TEORIA

12

48

688

Gestire le relazioni e le comunicazioni con il personale dell'azienda e i soggetti esterni di riferimento

Gestire le relazioni con gli interlocutori interni (imprenditore, direzione del personale, singoli lavoratori, ...) ed esterni all'azienda (servizi per l'impiego, enti previdenziali, assicurativi, fondi interprofessionali e soggetti della previdenza

TEORIA

12

16

689

Gli aspetti principali del rapporto di lavoro in relazione alle normative di riferimento

Il modulo è finalizzato a fornire elementi utili al corsista per riconoscere gli elementi essenziali della disciplina lavoristica e individuare gli aspetti principali del rapporto di lavoro in relazione alla normativa di riferimento

TEORIA

12

20

Periodo di svolgimento: da 7/07/2021 a 6/06/2022

Crediti formativi in ingresso: Crediti a priori

Certificazione finale: Attestato di frequenza

Iscrizioni: Consorzio CTI

Data inizio iscrizioni: 7/05/2021

data fine iscrizioni: 30/10/2021

Indirizzo ente: Via Xavier, 23 11100 Aosta (AO)

Indennità: 75 Euro lordi ogni 20 ore corrisposte se effettuato l'80% del monte ore totale di corso

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Settembre 2021 08:25